La mia grande piccola sfida

Ottobre 19, 2018 0 Di Cindy

1 creazione a settimana per 20 settimane

believe-in-yourself-embroidery_4460x4460

photo credit: Jose Silva
Prima di tutto tengo a presentarmi, Sono Cindy, sono francese e vivo in Italia da quasi 8 anni. Mi sono Innamorata e con la mia dolce metà abbiamo 2 piccole bionde che ci riempiono di amore e altre alterazione che ogni genitore ha la fortuna di vivere 😉
Perché voglio raccontare la mia storia:
Ho deciso di mettermi in gioco e di finalmente approfondire una cosa che sempre ho desiderato fare, ma che con la scusa dello studio, della ricerca di un “buon lavoro”, o per farla semplice del comune “non adesso che ci sono cose più importante da sbrigare”, non ho mai fatto.
Sono sempre stata appassionata dalla creazione e della creatività nella sua globalità. Impazzivo già, quando a scuola facevamo i laboratori per creare, modellare, esprimersi attraverso l’arte. C’è da precisare che vengo di una famiglia di artigiani, infatti la mia mamma vive dalla sua passione, fabbrica e vende ceramica. Ma come spesso succede, almeno per me è stato cosi, non ho voluto avere a che fare con l’attività di famiglia. Mi sono però sempre tenuta dentro la voglia di costruire qualcosa con le mie manine.
E ho preso coscienza di questo quando stavo letteralmente costruendo qualcosa, l’opera più bella e intensa della mia vita: la mia famiglia. Lontana dalla mia madre patria (e anche della mia madre in verità), ho cominciato a disegnare per la mia pancia e ha sentire il bisogno di scrivere, creare, fare i primi bavaglini con il punto a croce. Sperimentavo per la prima volta l’orgoglio e il piacere di creare.
Creare fa del bene, me ne sono accorta perché nei giorni no (Ormone di gravidanza: ON) era l’unica cosa che mi rincentrava su di me. Una forma di meditazione, di relax.
Vorrei usare questa meravigliosa piattaforma per condividere Imparare e creare cose che spero piaceranno a voi.
Siete pronti?
C’est partie!

 

 

Condividere:
  •  
  •  
  •  
  •   
  • 1
    Share